SEZIONE DI MILANO - SEZIONE DI GENOVA

CORSO DI FORMAZIONE
CULTURA FERROVIARIA

8 incontri
dal 4 aprile al 6 giugno 2014

Coordinatore del corso:
Guido Magenta - guido.magenta@tiscali.it

Obiettivi del corso

II corso di formazione CULTURA FERROVIARIA ha l'obiettivo di fornire le conoscenze tecnico-specialistiche di base in materia ferroviaria e del trasporto pubblico locale. Si rivolge al personale dipendente delle società private e degli Enti Locali, ai liberi professionisti, agli studenti e a tutti coloro che sono interessati, per lavoro o per cultura, al tema dei trasporti pubblici su rotaia. Il corso, pur trattando molti aspetti tecnici, mantiene un approccio formativo, nel senso che non li approfondisce se non per mettere in grado i partecipanti di comprendere le soluzioni che fanno parte dello "stato dell'arte" in materia. Più in dettaglio gli obiettivi e le finalità del corso sono:
  • Fornire gli elementi di conoscenza di base della progettazione, della costruzione e dell'esercizio dei sistemi ferroviari;
  • Far conoscere i sistemi, le tecnologie, le normative del settore;
  • Mettere in grado i partecipanti, appunto in virtù delle conoscenze citate nei due punti precedenti, di lavorare proficuamente in contatto con gli specialisti delle Aziende del settore, tra le quali, in primis, gli esercenti dei servizi. In estrema sintesi di collaborare avendo le basi di una cultura comune.
Le lezioni sono tenute da docenti selezionati dal CIFI tra i professionisti che hanno, o hanno avuto nel recente passato, esperienze professionali o manageriali nel settore. La struttura del corso, il cui programma e riportato in seguito, è impostata in modo da coprire i più importanti aspetti legati a:
  • L'infrastruttura, la normativa e l'orario ferroviario;
  • Il materiale rotabile. La progettazione e l'esecuzione dei lavori;
  • L'esercizio e la manutenzione.
Al termine del corso è prevista una visita tecnica con l'obiettivo di completare alcuni aspetti trattati teoricamente nelle lezioni.